rinascitabasketrimini it www.i-fame 001

Alla scoperta della Sutor Montegranaro

01/04/2022
rinascitabasketrimini it www.i-fame 002
Terza partita consecutiva presso il nostro PalaFlaminio per RivieraBanca Basket Rimini che dopo la trasferta atipica di lunedì sera contro Giulianova torna "in casa" per sfidare la Sutor Montegranaro, formazione che occupa l'ultima posizione in classifica a quota 4 punti (record: 2-22), domenica 3 aprile alle ore 18 in occasione della decima giornata del girone di ritorno. All'andata i biancorossi espugnarono la Bombonera per 71-77.

I marchigiani non meritano assolutamente l'attuale ranking per qualità di roster e livello di pallacanestro espresso in diverse partite, soprattutto contro le 'big' del campionato, dove la Sutor ha dato battaglia per larga parte dei 40'. Nel corso della stagione ci sono stati alcuni cambiamenti, dalla guida tecnica al roster.

In panchina c'è stato l'avvicendamento a metà dicembre tra Massimiliano Baldiraghi e l'attuale Coach Damiano Cagnozzo, giovane allenatore nativo di Macerata che ha nel suo curriculum, tra le altre, 7 stagioni a Jesi dove ottiene in A2 prima due salvezze e poi una partecipazione ai playoff.

Sul fronte del roster c'è sempre il playmaker classe 1999 Giorgio Galipò in cabina di regia, vero e proprio faro del gioco dei marchigiani che rimane in campo quasi 33' a partita in cui produce 10.4 punti e 4.5 assist a partita. Un altro punto fermo della Sutor è il top scorer Dario Masciarelli, guardia/ala mancina classe 1998, che con oltre 12 tiri tentati a partita segna 13.6 punti catturando anche 4.8 rimbalzi.

Completa il reparto esterni un volto nuovo, ovvero il playmaker classe 2001 Fabio Montanari: reduce dall'esperienza nel girone B con Crema, e negli anni passati in A2 a Piacenza, è diventato subito un punto di riferimento per Coach Cagnozzo che lo utilizza per 30' a partita, contribuendo alla causa di Montegranaro per 11.7 punti di media.

Il blocco lunghi è composto dalla guardia/ala estone classe 2000 Kirill Korsunov, giocatore da 7.1 punti di media (33% da tre punti) e 4.8 rimbalzi con una capacità balistica non indifferente, e dal totem capitano Riccardo Crespi, centro classe 1997 che coi suoi 205 cm fa la voce grossa sotto canestro dove arpiona 8.4 rimbalzi, oltre ad essere il secondo miglior marcatore per i suoi con 12 punti di media.

Dalla panchina subentrano il playmaker classe 2000 Marco Antonio Re, arrivato a stagione in corso da Cento in A2, che resta in campo quasi 20', oltre all'ex Imola Alessandro Alberti, guardia classe 2002 che sta recuperando da un infortunio, e l'italo/sanmarinese nativo della riviera Matteo Botteghi, centro classe 1995.

Forza Rimini!!!

#playlikeahero
#hoguardatodentrounemozione
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Unieuro Forlì
50
Flats Service Fortitudo Bologna
44
Apu Old Wild West Udine
42
Tezenis Verona
38
Pallacanestro Trieste
34
RivieraBanca Basket Rimini
34
UEB Gesteco Cividale
32
Assigeco Piacenza
30
Sella Cento
28
HDL Nardò
24
Agribertocchi Orzinuovi
20
Umana Chiusi
20

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it www.i-fame 122
rinascitabasketrimini it www.i-fame 123
Rinascita Basket Rimini

Via Flaminia 28 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa