rinascitabasketrimini it i-racconti-del-prof-122-la-storia-del-basket-rimini-n3081 001

I RACCONTI DEL PROF - 122 - La Storia del Basket Rimini

17/07/2020
rinascitabasketrimini it i-racconti-del-prof-122-la-storia-del-basket-rimini-n3081 002
𝗜 𝗥𝗔𝗖𝗖𝗢𝗡𝗧𝗜 𝗗𝗘𝗟 𝗣𝗥𝗢𝗙

Dɪᴇᴛʀᴏ ᴀ ǫᴜᴇsᴛᴀ ᴘᴀʀᴏʟᴀ ᴄ’ᴇ̀ ǫᴜᴀʟᴄᴏsᴀ ᴅɪ ᴍᴀɢɪᴄᴏ.
Iʟ Pʀᴏғ ᴇ̀ ᴜɴ ᴛᴇʀᴍɪɴᴇ ғᴏʀᴛᴇᴍᴇɴᴛᴇ ɢɪᴏᴠᴀɴɪʟᴇ, ᴄᴏsɪ̀ ᴄᴏᴍᴇ ᴠɪᴇɴᴇ ᴅᴇғɪɴɪᴛᴏ ᴏɢɴɪ ɪɴsᴇɢɴᴀɴᴛᴇ ᴄʜᴇ ᴘᴀssɪ ᴅᴀʟʟᴀ sᴄᴜᴏʟᴀ ᴍᴇᴅɪᴀ ғɪɴᴏ ᴀ ǫᴜᴇʟʟᴀ sᴜᴘᴇʀɪᴏʀᴇ.

𝗠𝗮 𝗺𝗮𝗶 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗶𝗻 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗰𝗮𝘀𝗼 𝗾𝘂𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗼𝗹𝗮 𝗲̀ 𝘀𝗶𝗺𝗯𝗼𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗾𝘂𝗮𝗹𝗰𝗼𝘀𝗮 𝗰𝗵𝗲 𝘃𝗮 𝗼𝗹𝘁𝗿𝗲 𝗮 𝗾𝘂𝗲𝗹 𝗿𝘂𝗼𝗹𝗼.

Credo che a Rimini quella parola dovrebbe essere ritirata come una maglia a fine carriera di un giocatore simbolo.
Nella Rimini sportiva, che tu parli di basket, calcio, atletica o pallavolo, la parola 𝗣𝗥𝗢𝗙 indica una sola persona.

Il Prof Rinaldi al secolo 𝗚𝗶𝗮𝗻 𝗟𝘂𝗶𝗴𝗶 𝗥𝗶𝗻𝗮𝗹𝗱𝗶

E’ solo un caso il fatto che questa rubrica parta da qui, dal mitico Prof, io (Simone Campanati), Nicola Gambetti e Maurizio Bonora seduti al tavolo della Cantinetta I Putti in centro storico, 𝘤𝘪 𝘴𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘱𝘳𝘰𝘮𝘦𝘴𝘴𝘪 𝘥𝘪 𝘤𝘳𝘪𝘴𝘵𝘢𝘭𝘭𝘪𝘻𝘻𝘢𝘳𝘦 𝘭𝘦 𝘱𝘢𝘳𝘰𝘭𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢𝘨𝘨𝘪𝘰 𝘱𝘪𝘶̀ 𝘢𝘮𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘙𝘪𝘮𝘪𝘯𝘪 𝘤𝘦𝘴𝘵𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘥𝘪 𝘰𝘨𝘨𝘪.

Cosi ci siamo recati a casa sua, sempre quella in 𝗩𝗶𝗮 𝗥𝗼𝗺𝗮 , là dove sul campanello ancora appare l’etichetta Associazione Pallacanestro Rimini (per chi ricorda la APR e il suo basket anni 90), e siamo stati accolti dal Prof in persona e dalla figlia nella meravigliosa casa dove i ricordi e la cultura non manca di certo.

Ci siamo seduti e abbiamo iniziato a parlare con il 𝗱𝗿𝗲𝗮𝗺𝗺𝗮𝗸𝗲𝗿 dei giovani riminesi, l’uomo che ha sempre aperto la strada ai campioni del territorio.

𝐿𝑎 𝑡𝑟𝑎𝑓𝑖𝑙𝑎 𝑒𝑟𝑎 𝑐ℎ𝑖𝑎𝑟𝑎 𝑖𝑙 𝑝𝑟𝑜𝑓 𝑟𝑒𝑐𝑙𝑢𝑡𝑎𝑣𝑎 𝑐𝑜𝑛 𝑖 𝑠𝑢𝑜𝑖 𝑚𝑒𝑡𝑜𝑑𝑖, 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑛𝑑𝑟𝑒𝑏𝑏𝑒𝑟𝑜 𝑝𝑟𝑜𝑡𝑜𝑐𝑜𝑙𝑙𝑎𝑡𝑖 e 𝑐𝑟𝑒𝑠𝑐𝑒𝑣𝑎 𝑖 𝑟𝑎𝑔𝑎𝑧𝑧𝑖𝑛𝑖, 𝑝𝑒𝑟 𝑝𝑜𝑖 𝑙𝑎𝑠𝑐𝑖𝑎𝑟𝑙𝑖 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑚𝑎𝑛𝑖 𝑑𝑒𝑙 𝑚𝑖𝑡𝑖𝑐𝑜 𝑃𝑎𝑝𝑜 𝑜 𝑑𝑖 𝑃𝑎𝑜𝑙𝑖𝑛𝑜 𝐶𝑎𝑟𝑎𝑠𝑠𝑜.

Ma tutto iniziava da lì, da quell’uomo dallo stile inconfondibile.

Aveva una gran voglia di raccontarci una storia, quella storia che lo ha accompagnato per tutta la sua lunga carriera e che mostrava fiero nella cornice appoggiata sull'elegante mobile, accanto alla sua poltrona.

E' 𝘶𝘯 𝘱𝘪𝘤𝘤𝘰𝘭𝘰 𝘢𝘯𝘦𝘥𝘥𝘰𝘵𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘷𝘰𝘨𝘭𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘳𝘢𝘤𝘤𝘰𝘯𝘵𝘢𝘳𝘷𝘪 𝘤𝘰𝘴𝘪̀ 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘭𝘶𝘪 𝘭𝘰 𝘩𝘢 𝘱𝘳𝘦𝘴𝘦𝘯𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘢 𝘯𝘰𝘪.

🔴𝐂𝐨𝐦𝐞 𝐢𝐥 𝐏𝐫𝐨𝐟 𝐡𝐚 𝐬𝐜𝐨𝐩𝐞𝐫𝐭𝐨 𝐋𝐮𝐜𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐕𝐞𝐧𝐝𝐞𝐦𝐢𝐧𝐢.🔴

I suoi occhi erano pieni di passione ed emozione e così ho deciso che doveva essere questa storia ad aprire questo format.

"𝐹𝑖𝑛 𝑑𝑎 𝑞𝑢𝑒𝑔𝑙𝑖 𝑎𝑛𝑛𝑖 ('59 𝑛𝑑𝑟) 𝑚𝑖 𝑜𝑐𝑐𝑢𝑝𝑎𝑣𝑜 𝑑𝑖 𝑔𝑖𝑜𝑣𝑎𝑛𝑖, 𝑑𝑖 𝑏𝑎𝑚𝑏𝑖𝑛𝑖, 𝑔𝑖𝑟𝑎𝑣𝑜 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑒 𝑙𝑒 𝑠𝑐𝑢𝑜𝑙𝑒 𝑑𝑒𝑙 𝑐𝑖𝑟𝑐𝑜𝑛𝑑𝑎𝑟𝑖𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑡𝑟𝑜𝑣𝑎𝑟𝑒 𝑔𝑖𝑜𝑐𝑎𝑡𝑜𝑟𝑖 𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑒𝑠𝑠𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑝𝑒𝑟 𝑙'𝑎𝑙𝑙𝑜𝑟𝑎 𝐿𝑖𝑏𝑒𝑟𝑡𝑎𝑠, 𝑚𝑎 𝑛𝑜𝑛 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑖 𝑞𝑢𝑒𝑙𝑙𝑖 𝑖𝑛𝑡𝑒𝑟𝑒𝑠𝑠𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑝𝑜𝑡𝑒𝑣𝑎𝑛𝑜 𝑝𝑒𝑟𝑚𝑒𝑡𝑡𝑒𝑟𝑠𝑖 𝑙'𝑖𝑠𝑡𝑟𝑢𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑐𝑜𝑠ì, 𝑑𝑒𝑐𝑖𝑠𝑖 𝑑𝑖 𝑛𝑜𝑛 𝑙𝑖𝑚𝑖𝑡𝑎𝑟𝑚𝑖 𝑎𝑖 𝑝𝑙𝑒𝑠𝑠𝑖 𝑠𝑐𝑜𝑙𝑎𝑠𝑡𝑖𝑐𝑖, 𝑚𝑖 𝑑𝑖 𝑔𝑖𝑟𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑎 𝑐𝑖𝑡𝑡𝑎̀ 𝑖𝑛 𝑐𝑒𝑟𝑐𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑜𝑠𝑠𝑖𝑏𝑖𝑙𝑖 𝑔𝑖𝑜𝑐𝑎𝑡𝑜𝑟𝑖.

𝐸' 𝑝𝑟𝑜𝑝𝑟𝑖𝑜 𝑐𝑜𝑠𝑖̀ 𝑐ℎ𝑒 𝑚𝑖 𝑎𝑐𝑐𝑜𝑟𝑠𝑖 𝑐ℎ𝑒 𝑢𝑛 𝑢𝑜𝑚𝑜 𝑑𝑖 𝑑𝑢𝑒 𝑚𝑒𝑡𝑟𝑖 𝑖𝑛 𝑠𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑎𝑑 𝑢𝑛𝑎 𝑚𝑜𝑡𝑜, 𝑝𝑒𝑟𝑐𝑜𝑟𝑟𝑒𝑣𝑎 𝑜𝑔𝑛𝑖 𝑔𝑖𝑜𝑟𝑛𝑜 𝑙𝑒 𝑠𝑡𝑟𝑎𝑑𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑑𝑎 𝑆𝑎𝑛𝑡'𝐸𝑟𝑚𝑒𝑡𝑒 𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑛𝑜 𝑎 𝑅𝑖𝑚𝑖𝑛𝑖.
𝑆𝑒 𝑞𝑢𝑒𝑙𝑙'𝑢𝑜𝑚𝑜 𝑒̀ 𝑐𝑜𝑠𝑖̀ 𝑎𝑙𝑡𝑜 𝑖𝑚𝑚𝑎𝑔𝑖𝑛𝑎𝑡𝑒𝑣𝑖 𝑖 𝑠𝑢𝑜𝑖 𝑓𝑖𝑔𝑙𝑖.

Così il prof iniziò a informarsi e grazie al parrocco di Covignano riuscì a scoprire che...

👨‍🏫"𝑄𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑠𝑖𝑔𝑛𝑜𝑟𝑒 𝑑𝑖 𝑐𝑢𝑖 𝑝𝑎𝑟𝑙𝑎 𝑙𝑒𝑖 ℎ𝑎 𝑡𝑟𝑒 𝑓𝑖𝑔𝑙𝑖, 2 𝑛𝑜𝑟𝑚𝑎𝑙𝑖 𝑒 𝑢𝑛𝑜 𝑚𝑜𝑙𝑡𝑜 𝑎𝑙𝑡𝑜 𝑐ℎ𝑒 ℎ𝑎 𝑠𝑚𝑒𝑠𝑠𝑜 𝑑𝑖 𝑎𝑛𝑑𝑎𝑟𝑒 𝑎 𝑠𝑐𝑢𝑜𝑙𝑎 𝑝𝑒𝑟𝑐ℎ𝑒́ 𝑠𝑖 𝑣𝑒𝑟𝑔𝑜𝑔𝑛𝑎𝑣𝑎, (questo disse il parroco). 𝙞𝙡 𝙥𝙧𝙤𝙛 𝙘𝙤𝙣𝙩𝙞𝙣𝙪𝙖 𝙞𝙡 𝙨𝙪𝙤 𝙧𝙖𝙘𝙘𝙤𝙣𝙩𝙤: 𝑚𝑖 𝑠𝑜𝑛𝑜 𝑓𝑎𝑡𝑡𝑜 𝑑𝑎𝑟𝑒 𝑙'𝑖𝑛𝑑𝑖𝑟𝑖𝑧𝑧𝑜 𝑒 𝑠𝑜𝑛𝑜 𝑎𝑛𝑑𝑎𝑡𝑜 𝑎 𝑐𝑎𝑠𝑎 𝗩𝗲𝗻𝗱𝗲𝗺𝗶𝗻𝗶.
𝐿𝑎 𝑚𝑎𝑑𝑟𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑒𝑟𝑎 𝑑'𝑎𝑐𝑐𝑜𝑟𝑑𝑜 𝑑𝑖 𝑓𝑎𝑟 𝑎𝑛𝑑𝑎𝑟𝑒 𝑖𝑙 𝑓𝑖𝑔𝑙𝑖𝑜 𝑎 𝑅𝑖𝑚𝑖𝑛𝑖 di sera, 𝑐𝑜𝑠𝑖̀ ℎ𝑜 𝑑𝑜𝑣𝑢𝑡𝑜 𝗰𝗿𝗲𝗮𝗿𝗲 𝑢𝑛𝑎 𝑛𝑢𝑜𝑣𝑎 𝑠𝑞𝑢𝑎𝑑𝑟𝑎 𝑝𝑒𝑟 𝑖𝑛𝑠𝑒𝑟𝑖𝑟𝑒 𝐿𝑢𝑐𝑖𝑎𝑛𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑙𝑙'𝑒𝑝𝑜𝑐𝑎 𝑎𝑣𝑒𝑣𝑎 8-9 𝑎𝑛𝑛𝑖 𝑒𝑑 𝑒𝑟𝑎 𝑎𝑙𝑡𝑜 𝑔𝑖𝑎̀ 𝑐𝑖𝑟𝑐𝑎 1,80𝑚𝑡 𝑒 𝑐𝑟𝑒𝑠𝑐𝑒𝑣𝑎 "𝑎 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑜 𝑠𝑝𝑖𝑎𝑛𝑜" infatti 𝑔𝑖𝑎̀ 𝑑𝑜𝑝𝑜 2 𝑎𝑛𝑛𝑖 𝑒𝑟𝑎 alto 2𝑚𝑡."

𝗙𝗶𝗻𝗼 𝗮 𝗰𝗵𝗲 𝗲𝘁𝗮̀ 𝗹𝗼 𝗵𝗮 𝗮𝗹𝗹𝗲𝗻𝗮𝘁𝗼?

𝐹𝑖𝑛𝑜 𝑎𝑖 13/14 𝑎𝑛𝑛𝑖.
𝑁𝑜𝑖 𝑜𝑟𝑔𝑎𝑛𝑖𝑧𝑧𝑎𝑣𝑎𝑚𝑜 𝑑𝑒𝑖 𝑡𝑜𝑟𝑛𝑒𝑖 𝑒𝑠𝑡𝑖𝑣𝑖 𝑝𝑒𝑟 𝑝𝑜𝑡𝑒𝑟 𝑔𝑢𝑎𝑑𝑎𝑔𝑛𝑎𝑟𝑒 𝑞𝑢𝑎𝑙𝑐𝑜𝑠𝑎 𝑒 𝑖𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑙 𝑝𝑒𝑟𝑖𝑜𝑑𝑜 𝑎𝑣𝑒𝑣𝑎𝑚𝑜 𝑢𝑛𝑎 𝑐𝑜𝑙𝑙𝑎𝑏𝑜𝑟𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑐𝑜𝑛 𝐶𝑎𝑛𝑡𝑢̀ 𝑐ℎ𝑒 interessata 𝑎𝑙 𝑟𝑎𝑔𝑎𝑧𝑧𝑜, 𝑝𝑟𝑜𝑝𝑜𝑠𝑒 𝑙𝑜 𝑠𝑐𝑎𝑚𝑏𝑖𝑜.
𝑇𝑢 𝑐𝑖 𝑑𝑎𝑖 𝑖𝑙 𝑟𝑎𝑔𝑎𝑧𝑧𝑜 𝑒 𝑛𝑜𝑖 𝑡𝑖 𝑎𝑖𝑢𝑡𝑒𝑟𝑒𝑚𝑜 𝑛𝑒𝑙 𝑝𝑟𝑜𝑠𝑒𝑔𝑢𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙'𝑎𝑡𝑡𝑖𝑣𝑖𝑡𝑎̀.

E così andò.🔴🏀

La carriera di Luciano fu breve, morì a soli 24 anni ma fu ricca di successi, motivo per il quale la sua targa sta sui muri del Flaminio.
Ma questa è un' altra storia.

Grazie Prof.

𝗦𝗲𝗴𝘂𝗶𝗰𝗶 𝘀𝘂 𝗙𝗮𝗰𝗲𝗯𝗼𝗼𝗸 𝗼𝗴𝗻𝗶 𝘀𝗲𝘁𝘁𝗶𝗺𝗮𝗻𝗮, 𝗽𝗲𝗿 𝗰𝗼𝗻𝗼𝘀𝗰𝗲𝗿𝗲 𝗶𝗻 𝗽𝗶𝗹𝗹𝗼𝗹𝗲, 𝗼 𝗶𝗻 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶 𝗹𝗲 𝘀𝘁𝗼𝗿𝗶𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗕𝗮𝘀𝗸𝗲𝘁 𝗥𝗶𝗺𝗶𝗻𝗶, 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗲𝗴𝗴𝗲𝗿𝗲 𝗰𝗶𝗼̀ 𝗰𝗵𝗲 𝗶𝗹 𝗣𝗿𝗼𝗳 𝗰𝗶 𝗵𝗮 𝗿𝗮𝗰𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝘁𝗼 𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼𝘀𝗲 𝘀𝗼𝗿𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲.

Ringrazio per la collaborazione Basket Club Pantera Blu la vera memoria storica del basket riminese e la famiglia del Prof Rinaldi per averci accolto in casa e mando i saluti del nostro Prof a tutto il mondo del basket biancorosso.

𝙀 𝙩𝙪?
C𝙤𝙢𝙚 𝙩𝙞 𝙝𝙖 𝙨𝙘𝙤𝙥𝙚𝙧𝙩𝙤 𝙞𝙡 𝙋𝙧𝙤𝙛. 𝙍𝙞𝙣𝙖𝙡𝙙𝙞?
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Janus Basket Fabriano
38
Benedetto XIV Cento
36
Tigers Cesena
32
Albergatore Pro RBR
32
Pallacanestro Piacentina Piacenza
30
Virtus Basket Civitanova Marche
26
New Flying Balls Ozzano Emilia
24
Raggisolaris Faenza
22
Aurora Basket Jesi
22
Giulianova Basket 85
18
Pallacanestro Senigallia
16
Sutor Basket Montegranaro
16
Il Campetto Ancona
14
Teramo Basket 1960
8
Porto Sant'Elpidio Basket
4

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it i-racconti-del-prof-122-la-storia-del-basket-rimini-n3081 074
rinascitabasketrimini it i-racconti-del-prof-122-la-storia-del-basket-rimini-n3081 075
Rinascita Basket Rimini

Viale XXIII Settembre 1845, 109 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy Policy
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa ©