rinascitabasketrimini it il-flaminio-della-gente-a-tu-per-tu-con-le-wags-n3057 001

Il Flaminio Della Gente - A tu per tu con le WAGS!

14/03/2020
rinascitabasketrimini it il-flaminio-della-gente-a-tu-per-tu-con-le-wags-n3057 002
Appassionati biancorossi, anche in questo momento difficile il laminio "Flaminio ​della Gente" non si ferma. Sperando di farvi sorridere un po' e sognare gli spalti. Oggi scopriremo le impressioni e gli aneddoti sul nostro palazzetto  di chi vive tutti i giorni  insieme ai nostri Heroes : le Wags (che per chi non lo sapesse significa Women & Girls)

Che cos’ è per te il Flaminio?

Ecco le sensazioni , le emozioni di Caterina, moglie di capitan Tommaso Rinaldi:
"Sono  tifosa, frequento il palazzetto da sempre. Ogni volta che entro nell’Arena è una grande emozione per me, soprattutto adesso. E’ bello vedere la passione delle persone, l’unione  con la squadra  è molto forte.  In questo periodo ci manca molto, è una seconda casa per noi , non vediamo l’ora di poterci ritornare."

Che cos’ha in più il Flaminio rispetto agli altri palazzetti  in cui Tommy ha giocato?

"E’ sempre pieno, c’è tanto calore, tutti sono coinvolti nell’evento partita. Tutte le domeniche ci sono tanti bambini che vengono a tifare, a conferma del fatto che è l’ambiente è sano. Queste sono tutte caratteristiche  che rendono fantastico un palazzetto.
Le emozioni che avverto, di partita in partita, sono le stesse che sentivo quando seguivo Tommy al "Palaverde" a Treviso,  impianto storico,  di grande tradizione,  dove il  pubblico si fa sempre sentire, il Flaminio, però,  non ha assolutamente nulla da invidiare."

Cosa speri di vedere in futuro nella nostra Arena?
"Voglio ritrovarlo pieno, per sostenere la squadra quando si tornerà in campo.
Penso che l’evento creato a margine della partita sia trascinante per tutta la gente, non saprei come migliorarlo.
Ho il sogno di poter festeggiare con tutto il popolo biancorosso un ritorno in serie A al termine della stagione."

Qual è stato secondo te il momento più  bello finora quest’anno?
"Il derby vinto con Cesena. Sembrava  di essere tornati nel periodo d’oro del basket riminese. Ricordo anche una schiacciata di Tommy che mi ha fatto esplodere di gioia, è stato veramente elettrizzante."

Queste invece le impressioni  di Cristina, moglie di Eugenio Rivali:
"L’ambiente è speciale, toglie il fiato vedere tutte quelle persone e tutti quei bambini incitare senza sosta i giocatori. Apprezzo molto la grande attenzione che c’è per i più piccoli, le tante iniziative, loro riservate, per avvicinarli al basket e alla squadra.
Porto sempre con me mio figlio di 2 anni, è letteralmente innamorato di Hero. Inizia a nominarlo già a casa,  mentre usciamo per venire alle partite. Non vede l’ora di salutarlo, battendogli il cinque.
E’ questa grande cura del dettaglio che rende il Flaminio migliore rispetto agli altri impianti che ho visto. Tutti si identificano con la squadra, c’è grande visione d’insieme.
Lo spettacolo che riempie le pause di ogni match sembra completo, spero che il pubblico segua di più la curva nel tifo. Sono sicura che questo accadrà, c’è grande entusiasmo .
Il momento che, ad ogni partita, mi scalda maggiormente il cuore è quando osservo mio figlio, aggrappato alla balaustra, che fa il tifo per il papà  e contempla  l’ambiente che lo circonda. Sono attimi, ricchi di emozioni,  che non potrò mai dimenticare."

Anche Laura, compagna di Giorgio Broglia, ci ha svelato come vive il Flaminio:
"Apprezzo molto il grande tifo che anima l’arena, è spettacolare e rende ogni partita speciale. Mi piace molto vedere Hero a stretto contatto con i bambini, è un evento nell’evento che rende il nostro palazzetto degno della serie A.  Ho visto tanto basket dal vivo, anche a Pesaro, ma qui  c’è una passione per questo sport unica. Spero di vivere tanti altri bei momenti in questa stagione."

Alessia, compagna di Yuri Ramilli, ci ha raccontato un aneddoto della passata stagione:
"La serie finale dell’anno scorso è stata molto emozionante. Andare i trasferta con la curva è stato molto bello. Poter festeggiare con i tifosi la promozione è un qualcosa di indescrivibile."

Infine c'è Marta compagna dell'ultimo arrivato Alex Simoncelli, Marta è venuta solo una volta al Flaminio per via della distanza (abita nel bergamasco), ma come per le precedenti colleghe, l'impatto è stato importante.
"Entrare al Flaminio per la prima volta e vederlo pieno è stato un colpo d'occhio pazzesco e soprattutto ho respirato una bellissima atmosfera con la curva che non ha mai smesso di cantare per tutta la partita. Sono tanti anni che seguo Alex e questa è senza dubbio la tifoseria più numerosa che abbiamo avuto.
Non vedo l'ora di tornarci perché le partite con questo tifo sono ancora più entusiasmanti."

Insomma se è vero che di fianco ad un grande uomo c'è sempre una grande donna, possiamo stare tranquilli.
Siamo veramente felici di avere un Flaminio con forti note rosa.

Grazie ragazze, grazie a tutte le donne che ogni domenica entrano al Flaminio.
Forza biancorosse.
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Janus Basket Fabriano
38
Benedetto XIV Cento
36
Tigers Cesena
32
Albergatore Pro RBR
32
Pallacanestro Piacentina Piacenza
30
Teate Basket Chieti
28
Virtus Basket Civitanova Marche
26
New Flying Balls Ozzano Emilia
24
Aurora Basket Jesi
22
Raggisolaris Faenza
22
Giulianova Basket 85
18
Pallacanestro Senigallia
16
Sutor Basket Montegranaro
16
Il Campetto Ancona
14
Teramo Basket 1960
8
Porto Sant'Elpidio Basket
4

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it il-flaminio-della-gente-a-tu-per-tu-con-le-wags-n3057 079
rinascitabasketrimini it il-flaminio-della-gente-a-tu-per-tu-con-le-wags-n3057 080
Rinascita Basket Rimini

Viale XXIII Settembre 1845, 109 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy Policy
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa ©