rinascitabasketrimini it playoff-serie-b-le-squadre-che-si-contendono-la2-n3238 001

Playoff serie B: le squadre che si contendono l'A2

10/06/2021
rinascitabasketrimini it playoff-serie-b-le-squadre-che-si-contendono-la2-n3238 002
E' giunta l'ora dell'atto conclusivo per quanto riguarda i playoff della Serie B 2020-2021 che, in riferimento al Tabellone 2 per il quale si era qualificata RivieraBanca Basket Rimini, vedrà scontrarsi Bakery Piacenza, prima classificata del girone B, e Libertas Livorno 1947, seconda classificata del girone A, per conquistare un posto nella prossima Serie A2 2021-2022.

La serie, come è stato fin qui tutto lo svolgimento dei playoff, sarà al meglio delle 5 gare con Piacenza che, in virtù del miglior piazzamento in classifica conquistato, avrà a disposizione il fattore campo. Di seguito il calendario:
  • Gara 1: domenica 13 giugno presso il PalaFranzanti di Piacenza
  • Gara 2: martedì 15 giugno presso il PalaFranzanti di Piacenza
  • Gara 3: venerdì 18 giugno presso il Modigliani Forum di Livorno
  • Gara 4 (eventuale): domenica 20 giugno presso il Modigliani Forum di Livorno
  • Gara 5 (eventuale): mercoledì 23 giugno presso il PalaFranzanti di Piacenza
I percorsi affrontati dalle due squadre per arrivare a questa finale sono molto diversi tra loro:
  • PIACENZA
Gli emiliani hanno cominciato bene i playoff con un secco 3-0 nei quarti di finale contro Firenze, ottava classificata del girone A: le prime due gare al PalaFranzanti di Piacenza hanno visto prevalere i padroni di casa, rispettivamente, per 89-62 e 75-65, mentre Gara 3 al PalaCoverciano di Firenze ha decretato il passaggio del turno per gli ospiti con un successo esterno per 63-78. Piacenza avrebbe poi dovuto affrontare in semifinale la nostra RivieraBanca Basket Rimini in una sfida che si preannunciava molto intensa ed appassionante, ma purtroppo RBR è stata colpita da un focolaio Covid molto aggressivo che ha costretto la Società a prendere la decisione, con grande tristezza, di rinunciare a giocare la serie. Piacenza è automaticamente avanzata verso la finale e giocherà Gara 1 dopo ben 23 giorni dall'ultima partita ufficiale.
  • LIVORNO
I toscani hanno incontrato maggiori difficoltà nella cavalcata che li ha portati a questa finale, a partire già dai quarti di finale contro Pavia quando sono state necessarie 4 partite per accedere al turno successivo: dopo aver rispettato il fattore campo nelle prime due gare vinte, rispettivamente, per 75-65 e 64-55 al Modigliani Forum, Livorno ha subito la risposta di Pavia in Gara 3 che col punteggio di 93-83 ha allungato la serie a Gara 4. I toscani, però, sono riusciti ad espugnare il PalaRavizza di Pavia per 72-77 ed aggiudicarsi così la semifinale contro Bernareggio. La sfida con la terza classificata del girone B prevedeva ancora il fattore campo a favore dei toscani, ma dopo la vittoria per 69-66 in Gara 1 la serie è stata pareggiata sull'1-1 grazie alla vittoria esterna dei lombardi per 77-81 in Gara 2. La serie si è dunque spostata alla Palestra Comunale di Bernareggio dove i padroni di casa si sono portati sul 2-1 vincendo Gara 3 per 91-87; Livorno, però, non ha mollato e prima ha ristabilito la parità superando gli avversari in Gara 4 per 82-87 poi, una volta tornati al Modigliani Forum per la decisiva Gara 5, è riuscita ad avere la meglio per 66-54 potendo così giocarsi le sue carte per raggiungere l'A2. A differenza di Piacenza, Livorno ha terminato ieri le sue fatiche di semifinale ed avrà 3 giorni a disposizione per preparare Gara 1 di finale.

Con riferimento agli altri tabelloni, la situazione allineata alla finale è la seguente:
  • TABELLONE 1
Anche in questo caso sono stati rispettati i pronostici: la finale sarà tra San Giobbe Chiusi, prima classificata del girone A, e Moncada Agrigento, seconda classificata del girone B. I toscani hanno sin qui dominato nei playoff vincendo per 3-0 sia i quarti di finale contro Fiorenzuola che la semifinale contro San Miniato. Il cammino dei siciliani è stato invece più tortuoso: dopo una buona vittoria in quarti di finale per 3-0 contro Cesena, la semifinale contro Omegna è stata decisa da una Gara 5 vinta 79-66.
  • TABELLONE 3
Sfida tutta interna al girone C tra Janus Basket Fabriano, prima classificata, ed UEB Cividale, terza classificata. I marchigiani hanno faticato per accedere a questa finale: prima il successo per 3-1 in quarti di finale contro Sant'Antimo, poi, soprattutto, la semifinale vinta per 3-2 in Gara 5 contro San Vendemiano. Più agevole, almeno sulla carta, il cammino dei friulani che dopo il secco 3-0 inflitto a Salerno in quarti di finale hanno sconfitto in semifinale Taranto, seconda classificata nel girone D, per 3-1.
  • TABELLONE 4
Unico tabellone che non vede protagonista in finale almeno una prima o seconda classificata: la finale si giocherà infatti tra Roseto, quarta nel girone C, e Nardò, terza nel girone D. Gli abruzzesi sono in grande fiducia dopo le vittorie, entrambe per 3-0, in quarti di finale contro Cassino e, soprattutto, Rieti, prima classificata nel girone D, in semifinale. Doppio 3-1 invece per i pugliesi: in quarti di finale la vittoria contro Ancona, mentre in semifinale hanno superato la Luiss Roma.

RivieraBanca Basket Rimini augura buon basket ad entrambe le squadre, che vinca il migliore!

Foto Nicola de Luigi
CLASSIFICA
TEAM
Pt
San Giobbe Chiusi
34
Libertas Livorno 1947
34
Fulgor Omegna
32
RivieraBanca Basket Rimini
30
Etrusca San Miniato
28
Raggisolaris Faenza
28
Pino Dragons Basket Firenze
20
Basket Golfo Piombino
20
Tigers Cesena
20
Oleggio Magic Basket
18
Andrea Costa Imola
18
Olimpo Basket Alba
18
Basket Cecina
16
Use Basket Empoli
16
New Flying Balls Ozzano
16
Fortitudo Alessandria
2
Juvi Cremona 1952
0

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it playoff-serie-b-le-squadre-che-si-contendono-la2-n3238 075
rinascitabasketrimini it playoff-serie-b-le-squadre-che-si-contendono-la2-n3238 076
Rinascita Basket Rimini

Via Flaminia 28 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy Policy (Preferenze Cookie)
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa ©