rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-moncada-agrigento-72-79-n3782 001

Rivierabanca Rimini-Moncada Agrigento 72-79

16/04/2023
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-moncada-agrigento-72-79-n3782 002
Serie A2 Old Wild West

Terza giornata fase a orologio

Rivierabanca Basket Rimini – Moncada Agrigento 72-79 (22-17, 34-35, 47-50)

RIVIERABANCA: Tassinari 7, Anumba 15, Baldisserri, Scarponi 2, Masciadri 14, D’Almeida 5, Bedetti, Sirri, Johnson 25, Morandotti, Landi 4. All.: Ferrari.

MONCADA: Marfo 7, Ambrosin 26, Grande 16, Costi 10, Chiarastella 7, Bellavia, Peterson 2, Mayer, Francis 9, Negri 2. All.: Cagnardi.

La Rivierabanca getta il cuore oltre l’ostacolo ma non basta. Orfana ancora di tre giocatori (Ogbeide, Meluzzi e Bedetti), l’Rbr lotta fino al 70-74, ma con la sua grande esperienza la Moncada Agrigento passa 72-79 al cospetto di un Flaminio che non ha mai smesso un istante di incitare i propri beniamini (2.500 spettatori). A pesare anche la serata negativa al tiro da tre dei romagnoli, che aggiustano la statistica solo nel finale (7/35) dopo che al 30’ lo score indicava un anomalo 2/22. Non bastano il controllo dei rimbalzi (42-36) e i più tiri presi (66 a 63).

Rientra in quintetto Johnson al fianco di Tassinari e Anumba, sotto canestro Masciadri e D’Almeida. Apre Costi con lo 0-2, ma gestisce Rimini 8-2 Masciadri e 10-5 ancora Mascio. Statistiche al tiro molto basse, con l’Rbr ancora in vantaggio: 16-11 Anumba, 20-14 Landi. Il primo quarto si chiude sul 22-17 con Johnson. Se i biancorossi tirano dal campo con il 46% (6/13), la Moncada si ferma a 31% (6/19).

Il secondo quarto diventa più incerto. Costi segna il suo 10° punto con il -3 (22-19), ma Anumba e Masciadri ricacciano gli ospiti sul -6 (25-19). Parziale di 5-0 dei siciliani con Marfo e Ambrosin e sul 25-24 la partita è da giocare. A 5’11 dalla pausa lunga Agrigento mette il naso avanti con un punto di vantaggio (27-28). Mentre l’Rbr continua a bisticciare con il tiro dalla lunga distanza, Agrigento ci crede: 29-30 Marfo e 31-32 Ambrosin. Dopo il 34-32 con Landi, il primo tempo si chiude con il 2+1 di Grande (34-35). Per Rimini al 20’ anomalo e pesante 1/14 da tre punti (6%).

Il secondo tempo si apre con il 2+1 di Ambrosin (34-38), ma l’Rbr torna sopra: lo fa con Johnson che sblocca Rimini da tre (41-40) a 6’15 dal 30° dopo tempo memorabile di astinenza dalla lunga. Il quarto prosegue equilibrato: 45 pari Anumba a 5’37. Poi D’Almeida con il piazzato per il 47-45. A ruota però 0-5 tutto a firma Chiarastella e al 30’ è Moncada +3 (47-50). Per l’Rbr ancora 2/22 da tre.

Ultimi 10 minuti e Ambrosin la apre con due triple in fila di alto peso specifico (47-56). Grande spinge gli ospiti sul massimo vantaggio di 11 punti (48-59). Rimini si aggrappa a tutte le sue energie: tripla del 56 -64 di Johnson. A ruota fallo antisportivo di Ambrosin, dal quale la Rivierabanca ne esce rinvigorita: 2/2 ai liberi di Johnson e da tre Tassinari per il 61-64. Ma non basta: parziale di 6-0 di Agrigento e a 3’26” la Moncada torna a +9 (61-70). Rimini recupera la massimo fino al -4 (70-74) ma nel finale i siciliani non rischiano nulla e mettono in cassaforte i due punti sul 72-79.

Forza Rimini!

Foto: Nicola De Luigi

#amazingshow
#playlikeahero
#lanostrapassione
#seriea2oldwildwest

 
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Unieuro Forlì
50
Flats Service Fortitudo Bologna
44
Apu Old Wild West Udine
42
Tezenis Verona
38
Pallacanestro Trieste
34
RivieraBanca Basket Rimini
34
UEB Gesteco Cividale
32
Assigeco Piacenza
30
Sella Cento
28
HDL Nardò
24
Agribertocchi Orzinuovi
20
Umana Chiusi
20

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-moncada-agrigento-72-79-n3782 122
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-moncada-agrigento-72-79-n3782 123
Rinascita Basket Rimini

Via Flaminia 28 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa