rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-pallacanestro-trieste-62-81-n3909 001

Rivierabanca Rimini-Pallacanestro Trieste 62-81

19/11/2023
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-pallacanestro-trieste-62-81-n3909 002
Serie A2 Old Wild West – Decima giornata

Rivierabanca Basket Rimini – Pallacanestro Trieste 62-81 (23-23, 35-42, 47-66)

RIVIERABANCA: Tassinari 2, Marks 21, Anumba 12, Bonfè, Grande 2, Tomassini 9, Scarponi 4, Masciadri 6, Mari, Johnson, Simioni 6, Abba. All.: Dell'Agnello.

TRIESTE: Bossi 2, Filloy 11, Reyes 13, Deangeli 4, Ruzzier 6, Campogrande 4, Candussi 9, Vildera 8, Ferrero, Brooks 24. All.: Christian.

Dopo l’ultima apparizione del 1°novembre, si ritorna al Flaminio per il match che vede la Rivierabanca ospitare la Pallacanestro Trieste. Il fattore campo non è sufficiente a Rimini per ritrovare la verve della vittoria, passa Trieste con il risultato di 62-81. Così i quintetti di partenza: coach Dell’Agnello con Marks, Anumba, Grande, Johnson e Simioni. Gli ospiti con Reyes, Deangeli, Ruzzier, Brooks e Candussi. Al 4' della prima frazione di gioco, da segnalare l’uscita dal campo in barella dell’americano riminese Justin Johnson, dopo uno scontro di gioco che lo ha visto subire un colpo alla testa. Per lui trauma cranico, con Tac negativa e tutti gli esami nella norma, sarà tenuto una notte in osservazione a scopo precauzionale in ospedale. A conseguenza di ciò, il match è stato sospeso per circa venti minuti. Per i romagnoli, fatali le percentuali dal tiro sia da due sia da tre punti (entrambe sul 34%) e i complessivi 9 rimbalzi in più concessi ai triestini. Sugli scudi l’americano Brooks, che chiude con 24 punti complessivi di cui 22 nel 1° tempo. Da segnalare la presenza di 3000 spettatori al Flaminio.

Candussi dall’arco apre le danze, contraccambiata da Marks (3-3 al 1’) e Simioni, che si iscrivono al match sempre dall’arco. Reyes dalla lunetta è solido (6-5 al 3’). Anumba in penetrazione è esplosivo (8-5 al 4’), ma dall’altra parte Trieste impatta con Brooks (8-8 al 4’). Filloy, il veterano ex della partita, che per gli ospiti segna i suoi primi due punti personali e si procura un 2/2 dalla lunetta. Anumba è arrembante, attacco al ferro vincente con libero supplementare (13-12 al 6’). Vildera e Brooks da dietro i 6,75 aprono un parziale di 5-0 per i triestini (13-17 al 7’), chiuso da Tomassini dalla linea della carità (15-17 all’8’). Brooks con un primo quarto fatto di fiammate riporta gli ospiti sul +4. Concreto Masciadri, bomba del capitano per il 18-19 al 9’, seguita da un Anumba provvidenziale (22-19). Dall’altra parte ancora Brooks dritto al ferro, con libero aggiuntivo, per il nuovo vantaggio ospite (21-22 al 10’). Il quarto si chiude con l’1/2 di Candussi ed il 2/3 di Scarponi dalla lunetta, sul 23-23.

Candussi ancora in lunetta per il +1, seguito da un antisportivo dato a Vildera che manda Scarponi ai liberi per la nuova parità (24-24 all’11). Sull’azione successiva, Marks per il sorpasso con due arresti e tiri consecutivi ricambiati dal lay-up di Ruzzier per il (28-26 al 13’). Brooks riparte da dove aveva lasciato con un’altra tripla (28-29 al 14’) per il suo 14° punto personale. Vildera in sottomano e il superlativo Brooks, che con due bombe porta sul massimo vantaggio Trieste (28-37 al 16’) e apre un parziale di 0-11 ospite, chiuso dall’irreprensibile Masciadri dall’arco (31-37 al 17’). Campogrande entra in partita, dall’altra parte Tomassini risponde in lay-up (33-39 al 18’). Brooks in uscita dal time-out con il suo 22° punto (33-41 al 19’). Un libero ospite ed un arresto di forza di Marks chiudono il primo tempo sul 35-42.

Ruzzier e Deangeli con i primi 4 punti ospiti in apertura (35-46 al 21’). Marks da tre punti ricuce (38-46 al 22’), ma Candussi riporta sulle due cifre di vantaggio gli ospiti. Marks ispirato, in attacco è il fulcro di Rimini a inizio ripresa (42-48 al 23’) e i suoi sono 7 punti personali tutti nel 3° quarto. Un parziale di Filloy e Reyes, per i triestini, riportano a distanza i romagnoli e impattano il (42-54 al 25’). Due liberi di Tomassini, chiudono il parziale di 0-6 aperto e portano la Rivierabanca a segnare dopo 4’ minuti di astinenza (44-54 al 27’). Vildera e Scarponi passano dalla lunetta, ma un lay-up su una palla persa di Tomassini da parte di Bossi e due bombe di Reyes, permettono a Trieste di andare sul +19 in un amen (45-64 al 28’). Tassinari e Brooks con due punti reciproci chiudono il quarto sul 47-66.

Candussi con due punti semplici in contropiede, a cui risponde Marks da dietro l’arco (50-68 al 32’). Vildera con due punti che porta il suo score ad 8, a cui controbatte Tomassini con una tripla dopo una buona circolazione locale (53-70 al 33’). Filloy, d’esperienza, e Simioni per Rimini con altre due triple reciproche (56-73 al 34’). Successivamente, il quarto prosegue sulle sembianze di una partita oramai acquisiti da Trieste, a cui si susseguono continui ribaltamenti di fronte senza più un importante agonismo. Anumba e Marks per Rimini i più attivi, Reyes con alcune giocate superlative che spesso lo portano in lunetta conducono l’incontro verso l’epilogo. Grande, in penetrazione con un sottomano scrive i suoi primi 2 punti (62-79 al 39’), prima che Campogrande segni i due liberi che sanciscono il finale di 62-81.

Forza Rimini!!!

#effettoflaminio
#seriea2oldwildwest
#lanostrapassione
#playlikeahero
 
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Flats Service Fortitudo Bologna
18
Pallacanestro Trieste
16
Unieuro Forlì
16
Apu Old Wild West Udine
16
HDL Nardò
14
Tezenis Verona
14
Sella Cento
10
Assigeco Piacenza
10
UEB Gesteco Cividale
6
RivieraBanca Basket Rimini
4
Umana Chiusi
4
Agribertocchi Orzinuovi
4

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-pallacanestro-trieste-62-81-n3909 118
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-pallacanestro-trieste-62-81-n3909 119
Rinascita Basket Rimini

Via Flaminia 28 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa