rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-tezenis-verona-73-71-d.t.s.-n3873 001

Rivierabanca Rimini - Tezenis Verona 73-71 d.t.s.

15/10/2023
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-tezenis-verona-73-71-d.t.s.-n3873 002
Serie A2 Old Wild West – Quarta giornata

Rivierabanca Basket Rimini – Tezenis Verona 73-71 d.t.s (12-18, 27-39, 43-57, 63-63)

RIVIERABANCA: Tassinari 6, Marks 12, Anumba 7, Grande 8, Tomassini 11, Scarponi 4, Masciadri, Benzi, Lombardi, Johnson 25, Simioni, Abba. All.: Ferrari.

TEZENIS: Mbacke, Stefanelli 11, Morati, Devoe 11, Esposito 10, Murphy 15, Massone, Penna 11, Udom 4, Bartoli 7. All.: Ramagli

La Rivierabanca torna al Flaminio per ospitare la Tezenis Verona, reduce da 2 vittorie nelle prime tre giornate sin qui, con i romagnoli ancora a secco di vittorie. La gara è rocambolesca, con un finale letteralmente pirotecnico. Una Rivierabanca in svantaggio per tutta la partita con anche un massimo svantaggio di -17, in grado di ritrovare il pareggio al 39' portando la gara al supplementare. Da questo istante Grande e Johnson prendono per mano la squadra. Il primo con due triple cruciali ed il secondo con la giocata che decide il match sulla sirena all'overtime in tap-in. Il finale dal Flaminio è 73-71 davanti a 3.000 spettatori in estasi, con il pubblico spinto dal Barrio vero sesto uomo in campo nel sostenere la squadra. Fattore cruciale per il club che si coccola ancora una volta i supporter delle grandi occasioni.

Inizio contratto per Rimini che per tutta la durata del primo quarto non riesce a trovare continuità offensiva. Un Murphy show trova i suoi primi 10 punti personali tutti nel primo quarto. Rimini a zero per i primi 3' minuti con alcune palle perse di troppo in fase di costruzione. Tomassini in uscita dalla panchina con una bomba prova a scuotere i romagnoli dal torpore (7-12 al 7'), ma ancora Murphy fa trovare il massimo vantaggio a Verona sul (7-16 al 9 minuto). Stefanelli in chiusura di quarto per il 7-18. Un antisportivo fischiato a Verona permette a Rimini di ridurre il passivo a -6, sul 12-18.

Stefanelli apre il quarto con una bomba (12-21) ed un canestro con fallo subito, suoi i primi 5 punti per Verona in apertura di secondo quarto. Anumba con alcune sue giocate energetiche e Marks ispirato per il nuovo -5 riminese al 13. Un Pick and Roll Tassinari&Johnson eseguito perfettamente, per il 20-27. Valzer di fermate dalla lunetta per entrambe le compagini, fino ad arrivare a due bei punti di Scarponi al termine di un'ottima giocata collettiva (25-30 al 17'). In chiusura di quarto, un canestro sullo scadere di Devoe permettono alla Tezenis di allungare nuovamente, 27-39 all'intervallo.

Devoe e Murphy per il massimo vantaggio veronese (27-43). Johnson con un gioco da tre punti ed una tripla è l'arciere riminese, ma Penna ed Esposito mantengono il vantaggio scaligero al 25' minuto (33-47). Stefanelli sempre chirurgico dall'arco, per il nuovo massimo vantaggio della Tezenis (35-52 al 27' minuto). Il quarto scorre al termine con una tripla di Tomassini e un'altalena di fermate in lunetta, per il 43-57.

La Rivierabanca costretta ad un'ultima frazione d'orgoglio, che fa sì che si concretizzi l'impensabile. Tomassini con una bomba delle sue e un Johnson ultimo ad arrendersi per tornare sotto la doppia cifra di svantaggio (50-59 al 34' minuto). Ancora Rimini, caratterialmente trasformata rispetto ai primi 30', con Marks, Scarponi, Grande e Johnson che piazzano un parziale di 11-2 per rientrare definitivamente a contatto (56-61 al 37'). Ancora Johnson per l'insperato pareggio che si protrae mandando la partita al supplementare (63-63 al 40').

Overtime: Esposito lo inaugura, Grande replica con due triple stappando la partita per il primo vantaggio riminese nell'arco della gara (69-67). Devoe non ci sta, sua le ultime giocate che tengono a galla i veronesi, ma un tap-in sul gong di Johnson regala a Rimini il primo successo stagionale.

Forza Rimini!!!

Foto: Nicola De Luigi

#seriea2oldwildwest
#lanostrapassione
#playlikeahero
#effettoflaminio
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Unieuro Forlì
52
Flats Service Fortitudo Bologna
44
Apu Old Wild West Udine
42
Tezenis Verona
40
Pallacanestro Trieste
36
RivieraBanca Basket Rimini
36
UEB Gesteco Cividale
34
Assigeco Piacenza
32
Sella Cento
30
HDL Nardò
26
Umana Chiusi
22
Agribertocchi Orzinuovi
20

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-tezenis-verona-73-71-d.t.s.-n3873 122
rinascitabasketrimini it rivierabanca-rimini-tezenis-verona-73-71-d.t.s.-n3873 123
Rinascita Basket Rimini

Via Flaminia 28 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa