Teramo-Albergatore Pro RBR, prepartita con Coach Bernardi

05/11/2019
  • Coach, analizzando l'esito della partita contro Fabriano: è maggiore il rammarico per la sconfitta o la positiva consapevolezza di aver messo in difficoltà una corazzata?
“Assolutamente la seconda opzione. Non dev'esserci rammarico per il risultato finale negativo perchè, di contro, abbiamo acquisito la consapevolezza di poter dare fastidio a corazzate come Fabriano, tuttavia c'è ancora molto da lavorare per ridurre il gap di livello rispetto a questo tipo di avversari. Sappiamo su cosa dovremo allenarci per raggiungere questo obiettivo quindi siamo sulla buona strada.”
  • In questa prima parte di campionato si sono registrate prestazioni altalenanti al tiro, sopratutto da tre punti. E' una questione puramente numerica o anche di fiducia dei ragazzi?
“Durante i nostri allenamenti ci dedichiamo sempre alla costruzione e miglioramento del tiro in qualunque situazione di gioco, e comunque non siamo gli unici ad avere giornate storte da tre punti: anche in A1 ci sono partite in cui le percentuali sono scadenti. E' una parte del gioco che dipende da tanti fattori: ricordiamoci sempre, ad esempio, che i nostri avversari sono forti e difendono bene. Le percentuali miglioreranno perchè ci lavoriamo sopra ogni giorno, ma le nostre caratteristiche di gioco sono ben precise e definite: non tutti i nostri giocatori sono tiratori naturali da tre punti.”
  • Veniamo alla sfida di domani sera. Teramo sulla carta non è corazzata, ma questo campionato non regala niente a nessuno.
“In questo girone tutte le partite sono delle battaglie. Dobbiamo essere obiettivi e riconoscere che non siamo una corazzata del calibro di Fabriano, quindi non possiamo scendere in campo con alle spalle anni di esperienza a questi livelli. Teramo due giornate fa ha perso in casa contro uno squadrone come Piacenza di soli due punti, ci attende una partita dura ed il nostro obiettivo è quello di arrivare prontissimi per portare a casa due punti importanti. Teramo è una squadra in generale giovane, ma anche con giocatori di esperienza come Lestini che fisicamente e tecnicamente ha un potenziale da A1. Dovremo essere bravi a progredire rispetto alla prestazione di domenica.”

Foto credit: Simone Maria Fiorani

#playlikeahero
#SerieBOldWildWest
#LNP
#LaNostraPassione
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Pallacanestro Piacentina Piacenza
16
Benedetto XIV Cento
16
Janus Basket Fabriano
14
Virtus Basket Civitanova Marche
12
Albergatore Pro RBR
10
New Flying Balls Ozzano Emilia
10
Teate Basket Chieti
10
Tigers Cesena
10
Sutor Basket Montegranaro
10
Aurora Basket Jesi
8
Pallacanestro Senigallia
8
Raggisolaris Faenza
6
Giulianova Basket 85
6
Teramo Basket 1960
4
Porto Sant'Elpidio Basket
2
Il Campetto Ancona
2

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
Rinascita Basket Rimini

Viale XXIII Settembre 1845, 109 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy Policy
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa ©