rinascitabasketrimini it www.riminiunipolsai 001

Colpo RBR: Tomassini è un nuovo “Heroes”

05/07/2023
rinascitabasketrimini it www.riminiunipolsai 002
Giovanni Tomassini è un “Heroes”.

Dopo l'importante annuncio di qualche settimana fa, relativo ad Alessandro Grande, un altro colpo per Rivierabanca Basket Rimini, firmato Carasso/Turci/Ferrari, e per il quale teniamo a ringraziare tutti i nostri soci, partner, con in primis Rivierabanca e il nostro CDA.

Entra così nel roster, dopo il miglior marcatore italiano per media punti di tutta la A2, anche l'MVP italiano, appena eletto, del campionato.

Tomassini, nativo di Cattolica, diventa cestista nel settore giovanile della Scavolini Pesaro, facendo il proprio esordio in Serie A nel 2004 all'età di 16 anni. Dopo un andirivieni tra società della provincia, tra Serie B e LegaDue, tra cui in esperienza alla Vuelle con l'a noi noto Mauro Morri, anno i cui vince i play-off promozione, va a Pavia, con cui gioca 27 partite ad un minutaggio medio di 14,4 minuti a gara.

Dopo un ennesimo ritorno nella madre patria, torna a giocare in Legadue nel 2010-11 con il passaggio, in prestito annuale, al Basket Rimini di Coach Attilio Caja che gli concede 22,9 minuti a gara, durante i quali realizza in media 5,7 punti.
Da lì in poi, tra Reyer,Ferentino e Veroli, la serie più importante risulterà quella a Casale dove per 4 stagioni firmerà le fortune della Junior Casale Monferrato, società di Serie A2 che nel 2018 guida fino alle finali play-off poi perse contro la Pallacanestro Trieste in cui subisce un grave infortunio.

Tom arriva da capitano della Scaligera fino alle semifinali play-off di Lega Due, disputando tutte le partite in stagione con 11,2 punti di media e tirando da tre con il 45% (52% nei playoff).
Il 4 luglio 2021 raggiunge un accordo con la Benedetto XIV Cento, con la quale disputa una regular season chiusa con 11,6 punti di media, poi diventati 14,5 nella fase a orologio e 16,6 ai play-off che vedono la formazione emiliana uscire ai quarti di finale.

Bissa l'esperienza centese in quella che è stata la stagione appena conclusa e che lo ha visto capitano dei guercini e in cui realizza il suo career high in A2 segnando 34 punti (con 8/12 da tre) nella vittoria esterna contro la Fortitudo Bologna al PalaDozza.

Le sue prestazioni contribuiscono a far raggiungere alla squadra il secondo posto in classifica nel girone rosso, al punto tale da essere premiato a livello individuale come MVP italiano della regular season dell'intero campionato.

Ecco le primissime parole di Giovanni sul suo approdo a RBR

 “È un'emozione tornare qua a Rimini, lo era stata anche questo inverno quando sono venuto a giocare con Cento, perché l'atmosfera che ho vissuto al Flaminio era diversa da quella che avevo vissuto, calda, accogliente, emozionante, sembra passione vera.”

Come è andata la trattativa?

I colloqui sono iniziati tanto tempo fa, esattamente 3 anni fa, le cose però erano diverse, Rimini era in Serie B, mentre io ero ancora in A2 quindi le cose erano un po' difficili da incastrare. C'è però semrpe stato feeling e l'idea che prima o poi si sarebbe potuta fare, ed oggi siamo qua.

Che scelta è stata la tua?

È stata la scelta giusta, sono sicuro di essere nel posto giusto e cercherò di dimostrarlo e di far sì che sia la mia scelta migliore.

Cosa ti aspetti dal Flaminio?

Mi aspetto tanto perché ho visto tanto durante l'inverno anche venendo a giocare con la Benedetto Cento. Emozione, passione, coinvolgimento.

Che ruolo ti sentì addosso?

 Ho fatto il playmaker per tanti anni nella mia carriera anche se in maniera quasi naturale negli ultimi anni mi sono trasformato più in guardia. Ma mi piace molto questa combo che si è creata fra la regia e la guarda tiratrice.

Ma se dovessi scegliere fra tirare e fare un assist?,

Sceglierei di tirare la palla di sicuro (ndr sorride mentre lo dice)

Chiude dicendo:

 “Voglio vedere un Flaminio caldo come è stato quest'anno, con quella emozione e grinta.

Giovanni sarà quindi a disposizione di Coach Mattia Ferrari con Tassinari, Anumba, Masciadri e Grande in attesa di scoprire gli altri compagni. Per ascoltare altre parole di Giovanni trovate la diretta della conferenza stampa sulla nostra pagina Facebook.

Benvenuto TomTom
CLASSIFICA
TEAM
Pt
Unieuro Forlì
52
Flats Service Fortitudo Bologna
44
Apu Old Wild West Udine
42
Tezenis Verona
40
Pallacanestro Trieste
36
RivieraBanca Basket Rimini
36
UEB Gesteco Cividale
34
Assigeco Piacenza
32
Sella Cento
30
HDL Nardò
26
Umana Chiusi
22
Agribertocchi Orzinuovi
20

NEWSLETTER

MAIN SPONSOR

Powered by
rinascitabasketrimini it www.riminiunipolsai 122
rinascitabasketrimini it www.riminiunipolsai 123
Rinascita Basket Rimini

Via Flaminia 28 Rimini (Rn)
P.Iva 04405160401 Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
E-mail: info@rinascitabasketrimini.it
Credits TITANKA! Spa